Matteo Gaspari è nato nel 1990 ed è laureato in Astrofisica e Cosmologia all’Università di Bologna. Lavora come esperto di fumetto e nuovi media per l’associazione Hamelin, con la quale collabora alla curatela del festival internazionale di fumetto BilBOlbul e a progetti di formazione, ricerca, critica e promozione del fumetto e del videogioco. Ha tradotto e letterato, tra gli altri, Un mondo nuovo di Chris Reynolds per Tunué e La bugia e come l’abbiamo raccontata di Tommi Parrish per Diabolo. Ha fondato la rivista online di critica fumettistica Banana Oil e cura la rubrica dedicata al fumetto della rivista Blow Up. Ha scritto, tra gli altri, per Gli Asini, L’Indiscreto, Il Tascabile, Singola, Mediacritica. Vive a Bologna.

. Decostruire il libro, frammentare i formati
. Un'idea monolitica di autorialità